Lukaku Inter, riecco Pastorello: la verità sulla trattativa con il Chelsea

L'agente dell'attaccante belga ha dichiarato che il ragazzo è molto legato ai colori nerazzurri e che la trattativa si è conclusa nel giro di pochi giorni
13.10.2021 17:00 di Giuseppe Lancellotti   vedi letture
Fonte: Calciomercato.com

Inter: Federico Pastorello ha svelato altri retroscena sull'addio di Romelu Lukaku.

Come vi spieghiamo in questo articolo, il centravanti belga, ora al Chelsea, continua a parlare della sua avventura vissuta alla Pinetina. Il suo addio non è affatto piaciuto alla tifoseria ma, come spiegato dal procuratore, è stata una decisione sentimentale. Pastorello, tramite un intervento avvenuto in occasione della  riunione AssoAgenti ha spiegato che il suo assistito continua a vedere le partite dell'Inter e che l'operazione con i Blues si è conclusa in pochi giorni. E' stata dunque smentita la notizia secondo la quale, l'accordo tra le parti ci sarebbe stato prima dell'Europeo.

L'ex attaccante del Manchester United ha lasciato l'Inter per 115 milioni di euro e lo ha fatto anche per un motivo di rivalsa e d'affetto, infatti, la sua prima esperienza a Londra non è stata affatto positiva. Adesso, come confermato da Pastorello, il classe 1993 è molto felice alla corte di Thomas Tuchel e continuerà a portare l'Inter nel cuore.

Il sacrifico di Lukaku è stato anche necessario per consentire alle casse economiche degli Zhang di rifiatare dopo i debiti creati dalla pandemia. I dirigenti milanesi hanno poi fatto un capolavoro ingaggiando a zero Edin Dzeko. Il bosniaco, che costerà soltanto due milioni di euro in caso di avvenuta qualificazione alla prossima Champions League, sta avendo numeri fantastici sotto la guida di Simone Inzaghi. Nuovi scenari, però, potrebbero riguarda il club nerazzurro che, come vi spieghiamo in questo articolo, sarebbe oggetto del desiderio del fondo Pif.