Mercato Inter: Sanchez ‘fuori dal progetto’? Possibile cessione a gennaio

di Gianfranco Rotondo

Mercato: un post su Instagram può causare il divorzio fra Alexis Sanchez e l'Inter?

La domanda sorge spontanea dopo quanto verificatosi nelle ultime ore. “Puoi valere molto, ma se sei nel posto sbagliato, non brillerai” ha scritto l'attaccante cileno tramite una 'storia', pubblicata a ridosso della gara contro il Sassuolo, sul noto social network. Un riferimento, secondo qualcuno, tutt'altro che velato a Simone Inzaghi. Secondo quanto riporta Calciomercato.com, la società ora starebbe pensando di cedere Sanchez a gennaio. I motivi sarebbero sostanzialmente due. Il primo: evitare di avere in rosa un calciatore scontento. Il secondo: 'liberarsi' del maxi ingaggio da sette milioni netti all'anno. Sanchez, non va infatti dimenticato, è il calciatore più pagato dell'Inter. E quindi? Secondo le indiscrezioni di mercato, sul numero 7 nerazzurro ci sono gli interessamenti di Marsiglia, West Ham, Betis e Siviglia..

Eppure Simone Inzaghi in conferenza stampa – clicca qui per le parole complete del tecnico -, a precisa domanda da parte di un cronista cileno, aveva elogiato Sanchez e aveva fatto capire di puntare molto su di lui non appena raggiunga una condizione fisica accettabile. D'altronde, va ricordato, l'estate di Sanchez è stata caratterizzata da un infortunio (leggi qui la nostra esclusiva). Insomma: come sempre quando si parla di mercato, non resta che attendere (possibili) sviluppi della vicenda. Ma, stando alle ultime indiscrezioni, le strade tra il cileno e l'Inter potrebbero separarsi molto presto.

Si potrebbero invece unire le strade dell'Inter e di Gonzalo Villar come, da giorni, vi stiamo raccontando in esclusiva. Il centrocampista della Roma, fuori dalle principali rotazioni di Josè Mourinho, sarebbe già stato contattato dal tecnico Simone Inzaghi: qui trovate il nostro approfondimento. L'obiettivo dell'Inter sarebbe quello di 'strapparlo' ai giallorossi già a gennaio con la formula del prestito secco: cliccando qui potrete leggere il 'piano' che avrebbe in mente l'amministratore delegato, Giuseppe Marotta.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su