Inter news, Inzaghi suona la carica: tre calciatori chiamati alla svolta

di Domenico Lamanna, pubblicato il: 30/10/2021

Inter news: dall'esordio da urlo al declino. Tre nuovi acquisti devono riscattarsi.

A Milano, quest'estate c'è stata una mini rivoluzione. Via Lukaku e Hakimi, fuori Eriksen e dentro 5 nuovi volti: Edin Dzeko, il Tucu Correa, Calhanoglu, Di Marco e Denzel Dumfries. Tutti nomi da cui ci si aspettavano grandi cose. L'Inter di Inzaghi adesso cerca nuove certezze. Dzeko e Di Marco sono andati oltre le aspettative, trovando continuità di rendimento e gol pesanti. Mentre gli altri tre hanno fin qui, deluso. Domani (Domenica 31 ottobre) contro l'Udinese, il tecnico vuole vedere una svolta (QUI le probabili formazioni del match). I tre calciatori devono riscattarsi.

Partiamo dall'attacco. Il Tucu Correa si era presentato alla corte interista con una doppietta perfetta che aveva steso il Verona. Gol di testa da attaccante vero e mancino da fuori area a confermare tutta la sua classe. Ma quel Correa li non si è più visto dalle parti di San Siro. La doppia sosta per le nazionali non gli ha fatto bene. Troppi acciacchi, troppi infortuni, tra cui il colpo all'anca che lo ha perseguitato per qualche partita. Per l'ex Lazio, tante, forse troppe, partite senza segnare o incidere sul risultato. Domani dovrà invertire la tendenza sfruttando l'occasione. Occasione che dovrà cogliere a pieno anche Calhanoglu. Anche per il turco esordio da urlo con eurogol a San Siro e assist. Giocate da urlo, che son diventate però una rarità. Qualche assist distribuito tra i vari match, ma niente più. Dai guai fisici ad un equilibrio di squadra che non gli permette di esprimersi al meglio. L'ex Milan deve cambiare faccia e soprattutto svoltare la sua stagione, a partire da domani, pensando poi al Derby. 

Partita di domani fondamentale per Dumfries. Arrivato a Milano con la nomea dell'erede di Hakimi, ma fino ad ora non ha mai regalato prestazioni all'altezza del marocchino del PSG, se non qualche fiammata. Dopo l'errore contro la Juventus, l'olandese è chiamato al riscatto. Inzaghi al momento gli preferisce Darmian e domani è l'occasione giusta per far cambiare idea al tecnico. Di seguito, ecco dove e come vedere il lunch match di domani.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su