Inter Women, Bonetti allo scadere: fermato il Sassuolo

di Riccardo Cisilino

Inter Women, Bonetti allo scadere: Sassuolo bloccato ed aggancio, momentaneo, a Roma e Milan.

Un match combattuto fino all'ultimo respiro, pareggiato dalle nerazzurre grazie ad un goal della bomber Tatiana Bonetti – al 90' – sul finire della partita. Allo Stadio Comunale Carlo Speroni di Busto Arsizio il match tra le nerazzurre ed il Sassuolo è terminato sul punteggio di 2-2. Un risultato giusto, visto l'andamento del match, che ha messo in mostra la grinta e la determinazione delle ragazze di Guarino che, come aveva detto alla vigilia Marta Pandini (recupera qui le sue parole), volevano dimostrare la loro crescita. Ora, in attesa dei prossimi match, le nerazzurre salgono al terzo posto a pari merito, a quota 22 punti, con Milan e Roma.

Il match è stato subito sbloccato dall'ispiratissima Ajara Njoya al 12' della prima frazione, dopo uno splendido uno-due tra Bonetti e Karchouni. Proprio Tatiana Bonetti, poco prima dell'intervallo, ha sprecato la possibilità del raddoppio calciando a lato. Nella ripresa partono meglio le ospiti che, nel giro di sette minuti, tra il 51' ed il 58' trovano due reti e ribaltano il risultato portandosi in avanti grazie a Cantore e Dubcova. Le nerazzurre, seguendo gli insegnamenti impartiti da coach Guarino da inizio stagione, non demordono e, dopo svariati tentativi dalla distanza, trovano il pareggio poco prima del triplice fischio grazie a Tatiana Bonetti: “Sono molto contenta del gol, meno della prestazione della squadra. Secondo me dovevamo gestire meglio il risultato. Sull'1-0 dovevamo stare calme e continuare a giocare. Non lo abbiamo fatto e siamo andate in difficoltà”. Queste le parole dell’attaccante ex Fiorentina ai microfoni di InterTV al termine del match.

Un match, come dicevamo in apertura, che ha dimostrato l'unità e la determinazione delle ragazze come confermano anche le parole di mister Guarino: “Giocavamo contro la seconda in classifica, una squadra che gioca bene da anni e che non è la novità del campionato. C’è il rammarico di non averla chiusa nel primo tempo, ma c’è anche la soddisfazione di aver portato a casa un pareggio preziosissimo”. Così il tecnico ai microfoni di InterTV, ai quali ha poi aggiunto: “Il bilancio è assolutamente positivo, poi è chiaro che la partita è il risultato di quello che si fa in settimana. Quando c’è la prestazione i risultati sono ancora più belli e su questo continueremo a lavorare”.

Ora per l'Inter Women ci sarà in programma l'ultimo match del girone di Coppa Italia (recupera qui il resoconto dell'ultimo match contro la Pro Sesto) contro il San Marino, in trasferta, previsto per domenica 19 dicembre alle ore 14:30. 


Le prossime partite

La classifica

Condividi su