Mercato Inter: che notizia! Il retroscena su Gabriel Jesus

di Giuseppe Lancellotti

Mercato Inter: Gabriel Jesus avrebbe potuto vestire la maglia nerazzurra.

La notizia arriva direttamente da Alexandre Mattos. L'ex dirigente del Palmeirs, tramite ai microfoni di ESPN, ha svelato che l'attuale attaccante del Manchester City sarebbe stato molto vicino al trasferimento alla Pinetina. La volontà del classe 1997 è stata determinante per far saltare l'affare perché aveva già preso un accordo verbale con Pep Guardiola.

L'ex dirigente del club brasiliano ha svelato che vi era stato anche un incontro con la dirigenza milanese, durante la quale si era parlato addirittura di cifre astronomiche. Visto l'accordo tra il giocatore e l'attuale allenatore del Manchester City, l'Inter decise di virare su Gabigol (ne parliamo anche qui). L'affare si concluse per cifre inferiori come dimostrano i 30 milioni di euro versati dagli uomini di Erick Thohir nell'estate del 2016.

La scelta non ha pagato perché l'attuale attaccante del Flamengo non è riuscito mai ad imporsi a San Siro. Nel corso degli anni, infatti, è stato ceduto in prestito al Benfica e al Santos fino a quando non è stato trovato l'accordo per la cessione a titolo definitivo al club rossonero. La società presieduta da Rodolfo Landim ha versato nelle casse dell'Inter 17,5 milioni di euro più il 10% sulla futura eventuale rivendita del giocatore, che si è legato al club brasiliano con un contratto fino al 2024.

Gabriel Jesus, come vi spiegato in questo articolo, è stato sondato nuovamente da Piero Ausilio e Giuseppe Marotta come possibile sostituto di Lautaro Martinez durante la scorsa estate. L'attaccante del Manchester City ha il contratto che scade nel  2023 e piacerebbe anche alla Juventus di Massimiliano Allegri.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su