Inter-Lazio, Inzaghi sfida il suo passato con una novità : le probabili

di Riccardo Cisilino

InterLazio, mister Inzaghi sfida il suo passato con una novità: Vidal prenderà il posto di Calhanoglu.

Manca sempre meno al big match di questa ventunesima giornata di Serie A. Alle ore 20:45, al Meazza di Milano, l'Inter affronterà la Lazio di Maurizio Sarri cercando la rivincita dopo il risultato dell'andata. Infatti, con il 3-1 finale, i biancocelesti sono stati gli unici a sconfiggere i nerazzurri nel girone di ritorno ed ora i nerazzurri vorranno sicuramente rimediare cercando di portare a casa tre punti fondamentali per la corsa scudetto.

Con il ritorno del presidente Zhang in tribuna (leggi qui le ultime dell'incontro con la dirigenza), i nerazzurri sono pronti a scendere in campo con il consueto modulo 3-5-2 – ereditato dall'ex mister Antonio Conte – con degli interpreti leggermente diversi rispetto all'ultima gara disputata contro il Torino prima della sosta per le festività natalizie. Molto probabilmente, gli uomini che scenderanno in campo questa sera, sono gli stessi che avrebbero sfidato il Bologna nella sfida non andata poi in scena lo scorso 6 gennaio.

Come riferisce quest'oggi (domenica 09 gennaio 2022, ndr) La Gazzetta dello Sport, Inzaghi avrebbe deciso l'11 iniziale affidandosi in mediana a Vidal – il cileno sostituirà Calhanoglu che sconterà oggi il turno di squalifica, visto che il Giudice Sportivo non si è ancora espresso sul match contro il Bologna (giudizio Sub iudice) -, mentre in attacco ci sarà spazio per la coppia Sanchez-Lautaro con il possibile ingresso dalla panchina di Dzeko (recuperato dopo la positività al Covid-19) e dell'ex Correa nuovamente a disposizione. Per il resto nessuna novità con Handanovic tra i pali, trio di difesa con Skriniar-de Vrij-Bastoni e mediana a cinque con Dumfries-Perisic sulle fasce e Vidal insieme al duo Brozovic-Barella (recupera qui le ultime sul rinnovo del croato).

Di seguito le probabili:

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Batoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Vidal, Perisic; Sanchez, Vidal

Lazio (4-3-3): Strakosha; Hysaj, Luiz Felipe, Radu, Marusic; Milinkovic, Cataldi, Basic; Anderson, Immobile, Pedro


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su