Inter, Lautaro, la strategia estiva. E su Pinamonti c’è un’idea

di Davide Giangaspero

L'Inter si gode un Lautaro ritrovato.

L'argentino è tornato in auge nell'emisfero nerazzurro. E i suoi gol stanno lanciando la squadra di Inzaghi verso una rincorsa al titolo sempre più promettente. Ma Lautaro sarà ancora a Milano il prossimo anno? Ne parla, oggi 25 aprile, il Corriere dello Sport.

Il magic moment del Toro (qui i numeri da record) ha riacceso i riflettori sul futuro dell'attaccante della Nazionale argentina. Atletico Madrid e Tottenham sono i club, all'estero, più interessati alle prestazioni del bomber nerazzurro. E la linea societaria in vista del prossimo mercato sarebbe piuttosto chiara. Stando alla ricostruzione del giornale romano, infatti, l'Inter dovrà chiudere in attivo di almeno 60 milioni la campagna acquisti estiva, e servirà pure tagliare il monte ingaggi del 10-15 per cento. Ecco perché Lautaro non sarebbe incedibile.

C'è, poi, il cartellino di Pinamonti. Gran protagonista con la maglia dell'Empoli (ieri con una doppietta ha abbattuto il Napoli di Luciano Spalletti), il calciatore potrebbe rientrare in qualche operazione di mercato. Lui, specifica il quotidiano, la pedina che può essere inserita nell'affare Scamacca.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su