Inter Real Madrid, Calhanoglu rialza subito la testa: il messaggio social

di Giuseppe Lancellotti

“Abbiamo dato il massimo ma non è bastato. Dimostreremo ciò che possiamo fare in Champions! Abbiamo ancora 5 partite davanti”.

E' la didascalia che precede la foto postata dal Hakan Calhanoglu dopo la sconfitta rimediata ieri contro il Real Madrid nel match di Champions League. Il calciatore turco, che ha giocato un ottimo primo tempo, ha voluto subito incoraggiare il mondo nerazzurro che, nonostante la sconfitta ha potuto osservare un ottimo primo tempo.

L'ex Milan, criticato dopo le uscite contro Verona e Sampdoria, nella prima frazione di gara contro gli spagnoli ha agito da doppio playmaker ed è stato poi sostituito nel secondo tempo da Artudo Vidal. Il cileno potrebbe essere titolare nel match di campionato, in programma sabato 18 contro il Bologna  per concedere un pò di riposto al collega nerazzurro.

L'Inter, come dichiarato anche da Marcelo Brozovic, qui potete leggere i dettagli, ha ottime possibilità di passare il girone proprio per il gioco espresso contro il Real Madrid. Il tecnico dei Blancos, Carlo Ancelotti, ha confermato che quella di ieri è stata la gara più difficile del girone.

Si ricorda che Calhanoglu è stato prelevato dall'Inter a parametro zero durante la scorsa sessione di mercato per sopperire alla mancanza di Christian Eriksen dopo il malore, avvertito durante Euro202, che lo ha costretto allo stop.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su