Inter news, Inzaghi cerca l’equilibrio: lo Sheriff il primo passo per farlo

di Gianfranco Rotondo, pubblicato il: 02/11/2021

Inter news: Simone Inzaghi traccia la via dell'equilibrio.

Dopo la conferenza stampa della giornata odierna – potete trovare qui la diretta testuale con le parole del tecnico – l'allenatore nerazzurro è stato interpellato sulle tante occasioni avute dall'Inter da quando è seduto sulla panchina e di come, rispetto a quanto creato, si sia riuscito a concretizzare molto meno. Nessun problema per Inzaghi, che ovviamente ha puntato molto sul fatto di dover sempre migliorare tutti i numeri, ma ha voluto centrare il proprio obiettivo più che sulle reti segnate – l'Inter, di fatto, è il miglior attacco in Serie A – sulla ricerca dell'equilibrio trovato soltanto nelle ultime due sfide di campionato contro l'Udinese e contro l'Empoli ancor prima, entrambe finite con il risultato di 2-0, con l'importante traguardo di non aver concesso reti agli avversari.

Lo stesso Inzaghi sa che due partite sono ancora troppo poche per cantare vittoria e che, di fatto, adesso l'Inter si ritrova in un tour de force che parte dalla partita di Champions League contro lo Sheriff, proseguirà domenica sera con il derby di Milano e finirà con l'altro big match contro l'altra capolista, ovvero il Napoli. Sarà in queste occasioni che l'equilibrio della squadra dovrà dimostrare di essere stato raggiunto, soprattutto perchè, quando la partita si è fatta importante, in questa stagione, l'Inter non solo ha sempre preso gol – si vedano le sfide contro il Real Madrid, l'Atalanta, la Lazio e la Juventus -, ma non ha nemmeno mai vinto.

Vedremo, dunque, in queste gara a che punto sarà il lavoro di Inzaghi e la ricerca dell'equilibrio tattico. Intanto, il primo step fondamentale sarà domani sera contro una squadra, lo Sheriff – leggi qui tutte le informazioni necessarie sulla gara -, che ha dimostrato di non aver paura di affrontare e sconfiggere colossi del calcio mondiale come accaduto contro il Real Madrid. Per la squadra nerazzurra, domani, contano soltanto i tre punti, che garantirebbero il sorpasso nella classifica del girone proprio nei confronti della squadra moldava e un attestato di fiducia in vista di un derby che potrebbe essere decisivo per le sorti delle proprie ambizioni scudetto.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su