Inter news, Barella: c’è il rinnovo. E anche un incredibile regalo

di Nicolò Toccaceli, pubblicato il: 29/10/2021

Inter news: la dirigenza nerazzurra si mette alle spalle la recente crisi societaria e blinda il futuro.

È infatti ufficiale il rinnovo di Lautaro Martinez: l’attaccante argentino ha firmato un nuovo contratto con il club nerazzurro fino al 2026, come vi abbiamo raccontato ieri (clicca qui!). Ma non è finita qui, perché in serata è arrivata anche la notizia dell’imminente prolungamento contrattuale di Nicolò Barella. Anche il cagliaritano si legherà alla società nerazzurra fino al 2026. Il centrocampista campione d’Europa siglerà un nuovo contratto a salire, che lo condurrà a guadagnare più di 6 milioni di euro nell’ultimo anno dell'accordo.

La partenza del nuovo “patto” sarà una base di 4,5 milioni, un importante adeguamento confrontato all’attuale stipendio da 3 milioni netti. Non è prevista alcuna clausola rescissoria. L’annuncio ufficiale potrebbe già arrivare nel corso della prossima settimana, probabilmente dopo la gara di Champions in casa dello Sheriff e prima del decisivo derby col Milan. L’Inter blinda dunque Barella dagli assalti dei top club europei.

Una storia ad incastro, visto che sono appena scoccate le 100 le presenze con la maglia dell'Inter per Nicolò, che scendendo in campo contro l'Empoli ha tagliato questo prestigioso traguardo. Ammontano a 73 le partite disputate in Serie A dal centrocampista classe 1997, che ha sommato anche 8 partite in Coppa Italia, 13 in Champions League, 6 in Europa League. Un totale di 100 partite nelle quali ha realizzato 8 gol: 5 in A, 1 in Coppa Italia, 1 in Champions League e 1 in Europa League. Il debutto in maglia nerazzurra risale al 26 agosto 2019: Inter-Lecce 4-0, Serie A. Il suo primo gol al debutto in Champions League qualche giorno più tardi, contro lo Slavia Praga.

Barella è stato tra i grandi protagonisti della stagione scorsa, con Conte, culminata con la conquista dello Scudetto da parte dell'Inter: un campionato nel quale ha disputato 36 partite segnando 3 gol e venendo premiato dalla Lega come miglior centrocampista della Serie A.

Arrivato all'Inter nell'estate del 2019 dopo aver vestito la maglia del Cagliari (e quella del Como), Barella è divenuto un punto fermo anche della nostra Nazionale, trionfando da titolare agli Europei lo scorso luglio a Wembley. Con Inzaghi le sue prestazioni sono andate se possibile in crescendo. Quest’anno, infatti, Nicolò è sempre tra i migliori in campo, ed in campionato è già a quota 5 assist ed 1 gol. Dopo l’addio di Handanovic, poi, le strade portano tutte alla fascia da Capitano. Niente male come regalo per un ragazzo esploso nell'elite del calcio due anni e mezzo fa.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su