Inter, la formazione per il derby: due i dubbi di Inzaghi

di Domenico Lamanna, pubblicato il: 06/11/2021

Inter: quella di domani non sarà una partita come le altre.

A poco più di 24 ore dal derby della Madonnina, acceso dalle parole di Correa, Simone Inzaghi deve ancora sciogliere gli ultimi dubbi di formazione. Come raccontato dal Corriere dello Sport, ci sono due ballottaggi in mezzo al campo, che riguardano due coppie: Perisic-Dimarco e Vidal-Calhanoglu. Le alternanze, spesso viste in stagione, al momento danno ragione al tecnico. C'è una mossa in particolare cara all'ex allenatore della Lazio: non vuole fare a meno di uno tra Calhanoglu e Dimarco, specialisti sui calci piazzati. Non a caso da palla inattiva sono arrivati ben 7 gol (record in Serie A). 

Il turco, grande ex del match, dovrebbe partire titolare in mezzo al campo al fianco di Brozovic e Barella. Il derby contro la sua ex squadra potrebbe rappresentare il trampolino di lancio per un giocatore che, a parte qualche sprazzo, non ha ancora inciso come sperato. Ma occhio comunque ad Arturo Vidal. Il cileno non è di certo da tagliare fuori, anzi può insidiare il turco. Il secondo dilemma riguarda Perisic-Dimarco. Se l'esterno ex Parma è considerato ormai il dodicesimo titolare, il croato ad oggi è il titolare indiscusso. L'ex Bayern Monaco dopo aver fatto bene contro Udinese e Juventus, è partito dalla panchina sia contro l'Empoli che in Champions League. Chiaro segnale di un riposo concesso in vista del Derby. 

Dunque, al momento, Inzaghi sembra orientato a schierare Calhanoglu e Perisic contro il Milan. Ma Dimarco e Vidal sono pronti ad incidere entrando a partita in corso. Un Derby che si preannuncia rovente con un altro ex, Ibrahimovic, come pericolo numero uno per l'Inter (Qui i suoi numeri nel Derby).


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su