Inter, dalla Juventus alla Roma: Inzaghi ad aprile si gioca la stagione

di Domenico Lamanna, pubblicato il: 20/03/2022

L'Inter è in difficoltà. 

Nelle ultime sette gare di Serie A, per la squadra di Simone Inzaghi sono arrivati solo 7 punti. Pochi, soprattutto per quella che è l'attuale squadra Campione d'Italia. Il pareggio di ieri contro la Fiorentina (qui le pagelle) ha evidenziato i soliti limiti della squadra nerazzurra. Troppo distratta in difesa (nelle ultime 6 gare, in 5 è andata sempre in svantaggio) e soprattutto spreca troppo in attacco. Dzeko e Lautaro sembrano i lontani parenti della coppia meravigliosa apprezzata nei primi mesi di Inzaghi a Milano e la difesa non è ancora tornata impenetrabile. Insomma, dopo la sosta Inzaghi affronterà un mese di aprile rovente. 

Subito dopo la sosta nazionali, ci sarà Juventus-Inter, il Derby d'Italia, partita che potrebbe allontanare ulteriormente i bianconeri in caso di vittoria della banda nerazzurra. Poi due partite da non sottovalutare assolutamente: il Verona di Tudor e lo Spezia del grande ex Thiago Motta. Due squadre ostiche e soprattutto che giocano bene a calcio, ne sanno qualcosa le big che hanno lasciato punti importanti contro queste due squadre. Successivamente ci sarà il Derby di Coppa Italia contro il Milan, che potrebbe regalare a Inzaghi una nuova finale di Coppa. Per finire, Josè Mourinho torna a San Siro: Inter-Roma il 24 aprile. 

Insomma aprile sarà un mese rovente per Inzaghi, cosi come lo è stato febbraio, che si gioca una stagione e forse gran parte dello Scudetto. I nerazzurri devono rialzare la testa e soprattutto devono ritrovare certezze come spiegato da D'Ambrosio dopo Inter-Fiorentina (qui le parole). 


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su