Bologna-Inter e gli ex: da Arnautovic a… Roberto Baggio

di Daniel Cavaliere, pubblicato il: 27/04/2022

Bologna-Inter, gli ex della sfida.

Questa sera il Bologna e l'Inter scenderanno in campo per giocare il recupero della 20esima giornata, rinviata dallo scorso 6 gennaio a causa di un focolaio covid creatosi nella squadra emiliana.

Sono molti i calciatori che hanno giocato per entrambe le squadre e attualmente 3 militano nel Bologna: il primo è Gary Medel e potrà giocare la sfida dopo la riduzione delle giornate di squalifica. Per lui sono state 3 le stagioni in nerazzurro condite da un gol (contro la Roma) e dopo una parentesi al Besiktas si è accasato al Bologna dove milita da 3 stagioni. Il secondo ex della sfida è Marko Arnautovic: per lui una sola stagione in nerazzurro, nel 2009/2010, dove giocò solamente 3 partite ma vinse lo Scudetto, Coppa Italia e Champions League. Nell'estate del 2021 passa al Bologna dove ha segnato 12 gol in 29 partite. Il terzo ex della sfida è Ibrahima Mbaye: 4 presenze in nerazzurro prima di passare al Bologna dove gioca da 7 anni.

Nel corso degli anni sono stati vari i calciatori che hanno indossato entrambe le maglie: Palacio ha giocato 5 stagioni in nerazzurro prima di essere acquistato dal Bologna nell'estate del 2017: per lui le reti segnate sono state 39 nell'Inter e 19 nel Bologna.

Un altro ex molto importante è Roberto Baggio: nel 1998 passò dal Milan al Bologna per 5,5 miliardi di lire. Per il Divin codino solo una stagione in rossoblu dove segna 22 gol (record personale di marcature segnate in una sola stagione). Nel 1998 l'Inter lo acquistò per 3,5 miliardi di lire dove giocò per 2 anni. Non fu una militanza felice per Roberto Baggio: in 41 presenze segna 9 reti.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su