Inter, le nazionali svuotano Appiano. Ecco dove giocheranno

di Diego De Cicco, pubblicato il: 04/09/2023

Inter, primo stop stagionale per via delle nazionali. Ad Appiano Gentile rimarranno davvero in pochi visto che i convocati nerazzurri con le varie nazionali sono addirittura 17. Tifosi un po’ in ansia visto che al rientro sarà subito tempo di derby con il Milan, altra capolista.
A preoccupare è anche l’importanza delle partite che molti giocatori disputeranno in nazionale perché si tratta di sfide che riguardano anche qualificazioni a Euro 2024 o al Mondiale 2026.
Spalletti, neo CT della Nazionale Italiana, ha convocato in azzurro Alessandro Bastoni, Matteo Darmian, Federico Dimarco, Davide Frattesi e Nicolò Barella. L’Italia affronterà due gare valevoli per Euro 2024, la prima in Macedonia del Nord e la seconda a Milano contro l’Ucraina.

Inter, tanti i nazionali convocati. Molti rientreranno a poche ore dal Milan.

Asllani giocherà con la sua Abania a Praga contro la Repubblica ceca a Tirana contro la Polonia, gare sempre in vista di Euro 2024. Con l’Austria invece Marko Arnautovic se la vedrà  contro la Moldavia, in amichevole e poi volerà a Stoccolma per affrontare la Svezia per le qualificazioni a Euro 2024. I francesi Benjamin Pavard e Marcus Thuram, saranno invece impegnati con la nazionale transalpina a Parigi contro l’Irlanda per la qualificazione all’europeo e poi contro la Germania a Dortmund per un’amichevole.
Giocheranno invece ad Eindhoven contro la Grecia e a Dublino contro l’Irlanda, Stefan De Vrij e Denzel Dumfries con la maglia dell’Olanda. Saranno due partite valide per Euro 2024 così come le due che giocherà il portiere Yann Sommer con la Svizzera. La prima sarà in Kosovo mentre nella seconda a Sion gli alpini sfideranno Andorra.
Hakan Calhanoglu giocherà invece per le qualificazioni all’europeo contro l’Armenia e poi in amichevole contro il Giappone a Genk.
Per i sudamericani invece è tempo di tornare  a casa. Lautaro Martinez giocherà a Buenos Aires contro l’Ecuador e in Bolivia. Alexis Sanchez sarà impegnato contro Uruguay e Colombia. In quest’ultima partita incontrerà Juan Cuadrado che giocherà anche contro il Venezuela. Quelle dei sudamericani sono tutte partite valevoli per la qualificazione al mondiale del 2026. Probabile che rientrino in Italia a pochissime ore prima del match contro il Milan.
Infine, altro convocato è Lucien Agoumé, che giocherà con la nazionale under 21 francese contro Danimarca e Slovenia.

Inter, opinionisti contro Barella: qualcuno si è accorto del fallo?


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su