Champions, 3 italiane “gufano” contro una Big storica. Ecco il motivo

di Diego De Cicco

Champions, è sempre una questione di soldi, a maggior ragione per tre squadre italiane.

Alla prossima Champions prenderanno parte 32 squadre, 26 delle quali sono già qualificate. Tra coloro che si stanno giocando l’accesso ai tabelloni ce ne è una che toglierebbe diversi denari a Inter, Milan e Napoli qualora riuscisse a qualificarsi. Si tratta del Benfica. Come riporta il sito calcioefinanza.it, i lusitani qualora dovessero qualificarsi alla fase a gironi scavalcherebbero le tre italiane nel cosiddetto “Ranking storico“. Si tratta di una classifica in base alla quale la UEFA assegna un totale di 600.6 milioni di euro. Questo rannking si basa sulla base delle prestazioni degli ultimi 10 anni, alle quali si aggiungonovpunti bonus per chi ha alzato nella sua storia Champions League, Europa League, Coppe dei Campioni, Coppe Uefa e Coppe delle Coppe.

Champions, per il ranking storico Inter, Milan e Napoli perderebbero oltre un milione nel caso dell’approdo del Benfica ai gironi.

In base a questi parametri vengono create delle “quote di coefficiente”, ognuna delle quale vale 1.137 milioni di euro. L’ultima in classifica riceverà solo una quota, una quota sarà aggiunta per ogni posizione occupata, portando dunque la prima a prendere ben 32 quote pari a 36,38 milioni. Bottino che ovviamente entrerà nelle casse del Real Madrid, che solo nell’ultimo decennio si è portato a casa 4 Champions League

Per quanto riguarda le italiane la Juventus è salda e inattaccabile al quarto posto, che le varrà un assegno da 33 milioni di euro. Posizione diversa invece per le altre tre legata appunto alla qualificazione del Benfica. In sostanza sei le Aquile di Lisbona approdassero ai gironi soffierebbero una quota a tutte e tre le italiane. Al momento al Napoli spetterebbero 19,3 milioni all’Inter 17 e al Milan 15,9. Alle tre non resta dunque che una sana e interessata gufata comune.

Inter, ultima amichevole estiva a Pescara contro il Villareal. Ecco come e dove seguirla in TV.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su