Mercato Inter, si riapre la pista Aubameyang: l’Arsenal abbassa le pretese

Beppe Marotta e Piero Ausilio continuano a monitorare con attenzione alcuni attaccanti top per non farsi trovare impreparati qualora
03.06.2020 18:00 di Vincenzo Mirto   Vedi letture
Fonte: The Sun

Beppe Marotta e Piero Ausilio continuano a monitorare con attenzione alcuni attaccanti top per non farsi trovare impreparati qualora Lautaro Martinez dovesse essere ceduto al Barcellona. I nomi in cima alla lista nerazzurra sarebbero sempre quelli di Edison Cavani, in scadenza di contratto con il PSG e quelli di Alexandre Lacazette e Pierre-Emerick Aubameyang dell’Arsenal.

Arrivano importanti notizie dall’Inghilterra sul futuro di Aubameyang. Secondo quanto riportato dal The Sun,  il centravanti gabonese non sembrerebbe intenzionato a rinnovare il proprio contratto in scadenza a giugno 2021.   Per questo motivo, i gunners sarebbero disposti a cederlo durante la prossima finestra di mercato, per non perderlo a zero dopo la prossima stagione. Come rivelato dal tabloid britannico, il club londinese avrebbe abbassato le proprie richieste economiche e sarebbe pronta a cedere il giocatore di fronte a una cifra superiore ai 20 milioni di sterline (poco più di 22 milioni di euro). Cifra nettamente alla portata del club nerazzurro, che potrebbe presto riaprire la trattativa per il classe’89. L’unico grande ostacolo sarebbe rappresentato dall’ingaggio da circa 12 milioni di euro percepito attualmente dal giocatore.