Mercato Inter, quattro nomi per la futura eredità di Handanovic

Con Samir Handanovic che si accinge a spegnere le 36 candeline, l'Inter sta già pensando al portiere che in futuro dovrà sostituirlo.
28.03.2020 15:00 di Simone Salines Twitter:    Vedi letture

E' una Inter che guarda sempre più verso il futuro quella che sta prendendo forma col passare dei mesi. Nel ringiovanimento del reparto arretrato, potrebbe anche rientrare la porta attualmente difesa dal capitano Samir Handanovic.

Il portiere sloveno il prossimo 14 luglio compirà 36 anni, un fattore che vede i nerazzurri inevitabilmente alla ricerca di un degno erede. Di nomi nell'ultimo periodo ne sono stati fatti tanti, ma quelli che più stuzzicano il club di Via della Liberazione sono quelli di Andrei Radu (di proprietà dell'Inter ma in prestito al Parma), Gabriel Brazao (anch'egli dell'Inter ma in prestito all'Albacete), Luis Maximiano dello Sporting Lisbona e Juan Musso dell'Udinese

Tutti profili piuttosto giovani ma che comunque non erediterebbero la porta interista nell'immediato. L'intenzione dei milanesi infatti, sarebbe quella di far svolgere ad uno dei portieri un anno di praticantato al fianco proprio di Handanovic.