Mercato Inter, mentre Marotta prende appunti Higuain presenta Alvarez

di Simone Salines

Il mercato dell'Inter ripartirà da Julian Alvarez.

L'astro nascente del calcio argentino è finito nel mirino dell'Amministratore Delegato dell'Area Sport Giuseppe Marotta, che a sua volta ha mandato il Vicedirettore Sportivo Dario Baccin direttamente in Argentina per visionarlo da vicino. Un po' come fatto nell'estate del 2018 dal Direttore Sportivo Piero Ausilio per Lautaro Martinez, all'epoca in forza al Racing Avellaneda. El Toro arrivò a Milano in un'operazione da 25 milioni di euro complessivi e in soli tre anni è arrivato a valerne praticamente il quadruplo. 

Intanto, a parlare dell'attaccante di proprietà di River Plate è stato uno che da quella maglia li ha dato inizio ad una carriera brillante. Si tratta di Gonzalo Higuain, ex attaccante di Real Madrid, Juventus e Milan che ai microfoni di ESPN ha detto che Alvarez è attualmente il miglior n°9 che abbiano al River. Il tutto, affermando che gli somiglia parecchio per via della capacità di usare entrambi i piedi e che gli piacerebbe vederlo giocare in Europa. Se gli si dà la possibilità di svariare per tutto l'attacco, continua il Pipita, potrebbe diventare inarrestabile. 

Insomma, la pubblicità di Higuain nei confronti di Alvarez è più che positiva. Nonostante la statura non proprio imponente (170 cm), il baby fenomeno argentino sta riuscendo ad imporsi offensivamente senza troppi fronzoli. Nel suo contratto vige attualmente una clausola rescissoria da 20 milioni di euro, e questo fattore a chi come Inter e Juventus lo seguono da vicino non può passare sotto traccia. I nerazzurri ci sono e al momento non hanno affatto intenzione di “accantonarlo”.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su