Mercato Inter: Lukaku ultima mossa a sorpresa, può imitare Icardi

Ieri a Singapore Inter e Lukaku si sono solo sfiorati. Il centravanti belga se n'è andato con la maglia nerazzurra in mano
22.07.2019 00:02 di Mario Spolverini   Vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport

Dopo l’incontro ravvicinato di ieri con l’Inter , Romelo Lukaku ha già raggiunto un  primo obbiettivo, quello di portarsi a casa una maglia dell'Inter Lo riporta  il Corriere dello Sport, alla luce del dopo partita di Singapore in cui il centravanti belga firmava autografi con in mano la maglia verde acqua indossata in partita dai ragazzi di Antonio Conte.

Al di là di questo però tutto è ancora in stand by per il passaggio all’Inter, nonostante il suo desiderio ripetutamente espresso di giocare a Milano con Conte. Il Manchester United continua a non fare alcuna mossa nei confronti delle offerte dello staff nerazzurro  e dunque, secondo il sito del quotidiano romano, a Lukaku resta una sola carta da giocare, “quella dell’autoesclusione visto che pure ieri non era né in campo né in panchina. Ufficialmente per una botta rimediata in allenamento a una caviglia, ma la sensazione (forte) è che stia lanciando un messaggio alla dirigenza dello United”.

Una posizione estremamente rigida dunque, che richiama da vicino quella messa in atto nei mesi scorsi da Mauro Icardi nei confronti dell’Inter.