Mercato Inter, Galliani in sede. Diverse le novità in uscita

di Diego De Cicco

Mercato Inter, in pieno fermento anche sul fronte delle uscite. In giornata l’amministratore delegato del Monza Adriano Galliani è stato ospite della sede dell’Inter in Viale della Liberazione. Secondo i rumors di mercato e come riportato da Sport Mediaset, la squadra brianzola sarebbe molto interessata ad Andrea Pinamonti. L’attaccante nerazzurro, dopo l’ottimo campionato con l’Empoli di Andreazzoli, ha diverse richieste tra le quali quelle del Torino.  Al momento il giocatore non ha espresso una preferenza. I nerazzurri, comunque, lo valutano 20 milioni di euro e al momento l’offerta sarebbe di 12 milioni più 3 di bonus.

Mercato Inter, Galliani conferma l’interesse per Sensi e lascia aperta la porta a Pirola e Pinamonti. Agoumé verso la Cremonese.

L’ex dirigente del Milan ha rilasciato delle dichiarazioni alla sua uscita dal quartier generale nerazzurro. Galliani con una battuta ha detto che oggi in realtà si è parlato molto poco e non si è sbilanciato troppo sull’attaccante. Tra gli altri giocatori accostati al club di Berlusconi, neopromosso in Serie A, ci sarebbero anche Pirola e Sensi. Galliani ha anche confermato che si è parlato tra gli altri del centrocampista ex Sassuolo, che è tornato dal prestito dalla Sampdoria, e che non rientrerebbe nei piani tattici di Inzaghi. Sempre Galliani ha invece nettamente smentito l’interesse per Gagliardini. Sicuramente ci saranno delle evoluzioni nelle varie trattative (qui l’ufficializzazione di un rinnovo nerazzurro)

Mercato Inter che ha avuto anche diverse novità in giornata specialmente in uscita, in quelle considerate operazioni minori. La Cremonese sarebbe molto vicina a chiudere l’acquisto del portiere romeno Ionut Radu e sarebbe molto interessata al centrocampista Lucien Agoumé di ritorno dal prestito al Brest. Dovrebbe cambiare squadra anche Sebastiano Esposito, che tornato dal prestito al Basilea, potrebbe trasferirsi in Belgio all’Anderlecht.

Mercato Inter, il Manchester United su un top nerazzurro.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su