Lautaro Barcellona, definita la strategia blaugrana: affondo solo in un caso

Secondo quanto riferito da Fabrizio Romano su Calciomercato.com l'affare Lautaro-Barcellona dipenderebbe dalla cessione di Suarez
06.08.2020 14:30 di Giovanni Benvenuto   Vedi letture
Fonte: Calciomercato.com

Lautaro Martinez continua ad essere sempre sulla lista della spesa del Barcellona: il centravanti nerazzurro piace molto a Bartomeu, con quest'ultimo che studia la strategia per soffiarlo all'Inter. Nel frattempo sembrerebbe esserci una complicazione, o meglio, un fattore non da poco nell'affare. L'arrivo del "Toro" sotto i riflettori del Camp Nou potrebbe dipendere da una partenza nel reparto offensivo allenato da Setien. I blaugrana meditano sulla riuscita della trattativa.

Secondo quanto riferito da Calciomercato.com l'affare Lautaro-Barça sarebbe legato alla cessione di Luis Suarez. Il bomber uruguayano avrebbe richieste in MLS e a meno che non ci siano sviluppi su questo fronte difficilmente i catalani potranno affondare il colpo per il numero dieci nerazzurro. Una cosa è certa: i due attaccanti sudamericani non potrebbero convivere nello spogliatoio. Cedere "El Pistolero" per poi reinvestire su Lautaro. Ecco quanto riportato dal noto cronista di mercato Fabrizio Romano

"Il Barça infatti ribadisce che l'obiettivo prioritario in attacco è proprio lui, ma conferma di non avere alcun accordo con l'Inter. Non solo: adesso i blaugrana contemplano l'operazione Martinez solo nel caso in cui dovesse andar via Luis Suarez, questa la linea del Barcellona emersa direttamente dalla dirigenza. L'argentino e l'uruguaiano insieme non saranno nel progetto del Barça: uno o l'altro, priorità alla ricerca di una soluzione per vendere Suarez e reinvestire su Lautaro, il club pensa che ormai il ciclo di Luis sia finito e per questo vuole rincorrere il Toro, risparmiando anche il pesantissimo stipendio dell'ex Liverpool. L'Inter da parte sua aspetta ed è tranquilla perché può fare il prezzo e Lautaro non ha mai forzato la cessione, dunque la preoccupazione dei mesi scorsi va scemando. Cifre irresistibili con tempistiche adeguate o non se ne farà nulla, tutto chiaro. Palla al Barça, il nuovo tentativo partirà solo in caso di addio di Luis Suarez".