Inter, no di Conte per Mandzukic e Giroud. Il tecnico preferisce Dzeko

I nerazzurri sarebbero alla ricerca di un vice Lukaku per la prossima stagione. Il nome in cima alla lista di Conte sarebbe quello di Dzeko
08.07.2020 16:00 di Vincenzo Mirto   Vedi letture
Fonte: Sportmediaset

I nerazzurri sono alla ricerca di un rinforzo in attacco per la prossima stagione. Antonio Conte avrebbe richiesto alla dirigenza un centravanti fisico in grado di giocare anche per la squadra che possa fare da vice Lukaku. Beppe Marotta starebbe monitorando con attenzione diversi giocatori, tra cui Mario Mandzukic e Oliver Giroud.

L'ex bianconero si è appena svincolato dall'Al Duhaill e potrebbe essere ingaggiato a parametro zero. Il francese, invece, nonostante il recente rinnovo col Chelsea, potrebbe essere ceduto durante la prossima finestra di mercato. Secondo quanto riportato da Sportmediaset, l'allenatore nerazzurro non sarebbe per niente convinto del possibile acquisto di Giroud o Mandzukic e avrebbe chiesto nuovamente alla dirigenza l'arrivo di Edin Dzeko.

Il bosniaco è già stato vicinissimo al trasferimento in nerazzurro la scorsa estate, ma alla fine decise di rinnovare il proprio contratto con la Roma. Come riferisce l'emittente televisiva, l'affare potrebbe concretizzarsi durante la prossima finestra di mercato. La Roma avrebbe qualche problema economico e starebbe pensando di cedere il bosniaco per alleggerire il monte ingaggi. Edin Dzeko, infatti, con i suoi 7,5 milioni di euro a stagione  è il giocatore più pagato della rosa giallorossa.