Icardi: Zhang detta la linea dura ad ogni costo

Durante il vertice di Nanchino svoltosi ieri, la società ha confermato che su Icardi nessun cedimento è possibile. O se ne va per una cifra
23.07.2019 18:25 di Mario Spolverini   Vedi letture
Fonte: Gazzetta.it

Dopo le parole di insoddisfazione di Conte pronunciate prima della gara con il Manchester United che avevano sollevato polemiche pesanti, l’incontro al vertice nerazzurro svoltosi  ieri a Nanchino sembra aver calmato le acque. Sia lo stesso mister che Beppe Marotta hanno preso atto della volontà di Zhang Jindong di evitare qualsia mossa che possa depauperare il valore dei giocatori e anzi, erigere un muro rispetto al loro prezzo di uscita.

Il discorso vale innanzitutto per Icardi ovviamente, argomento principe della riunione in casa del gruppo Suning.

La Gazzetta dello Sport ne dà conto oggi: “Marotta  ha raccolto le indicazioni della proprietà di non voler svendere un capitale. Dunque Mauro andrà via, ma per una cifra non inferiore ai 60 milioni di euro. Al di sotto, l’Inter è disposta a tenersi in casa il «problema». Ma se cessione sarà in tempi brevi non è da escludere un nuovo tentativo per il belga Lukaku. Ammesso che avvenga tutto in fretta: l’8 agosto chiude il mercato inglese…“.