Calciomercato Inter, asta per Lautaro. E Marotta adesso si sfrega le mani

Secondo quanto riferito da Marca su Lautaro Martinez c'è anche il Real Madrid. Adesso Marotta potrebbe far scatenare un'asta
24.03.2020 13:00 di Giovanni Benvenuto   Vedi letture
Fonte: Marca

Lautaro Martinez sembrerebbe essere finito nel mirino di molti top club europei. Il giocatore piace moltissimo al Barcellona, anche se dalla Spagna ci sarebbe un'altra squadra interessata all'argentino. Adesso si aggiungono i blancos del Real Madrid capitanati da Florentino Perez, quest'ultimo deluso dal flop Jovic e intenzionato a regalare a Zidane un profilo di spessore per rinforzare il reparto offensivo. L'Inter adesso si sfrega le mani, con Marotta che ora potrebbe scatenare un'asta per incassare un potenziale tesoretto da reinvestire nei colpi in entrata.

Secondo quanto riferito da Marca il Real Madrid, oltre al profilo dell'argentino, starebbe valutando anche quelli di Werner e Haaland. L'ostacolo sarebbe la clausola rescissoria di Lautaro: momentaneamente i nerazzurri sono inamovibili, servono 111 milioni per strappare il calciatore al club targato Suning. Sulle tracce del centravanti anche il Barça di Bartomeu (quest'ultimo in forte pressing da tempo), ma il club catalano non spaventa i galacticos. Il Real adesso annota sul suo taccuino un nuovo nome, e nella prossima sessione di mercato potrebbe esserci uno sgarbo da Madrid nei confronti dei blaugrana.


L'Inter al momento non ha intenzione di cedere Lautaro, a meno che non ci sia una succosa plusvalenza in entrata nelle casse di Zhang. Marotta si sfrega le mani con un "Clasico" pronto ad andare in scena. In palio? C'è "El Toro", e adesso i rumours si infittiscono. Il rinnovo di contratto è sempre un'opzione, ma quando ci sono due club titani del calcio mondiale forse la permanenza è a rischio.