Bayern Monaco, assalto a Skriniar: una contropartita per convincere l’Inter

di Vincenzo Mirto

Il Bayern Monaco avrebbe intenzione di tentare l’assalto a Milan Skriniar già a gennaio e avrebbe già pronta l’offerta.

Lo slovacco è senza dubbio uno dei principali protagonisti di questo buon avvio di stagione nerazzurro e le sue ottime prestazioni stanno attirando le attenzioni di diversi top club. Dopo un breve periodo di difficoltà con Antonio Conte, l’ex Sampdoria si è adattato fantasticamente alla difesa a tre ed è ormai diventato uno dei migliori nel suo ruolo. 

Secondo quanto riportato dalla stampa tedesca, il Bayern Monaco sarebbe pronto a mettere sul piatto un’offerta complessiva da circa 50 milioni di euro: 30 milioni di euro cash più il cartellino di Marc Roca, valutato 18 milioni di euro. I bavaresi sarebbero alla ricerca di un nuovo leader difensivo e lo avrebbero individuato nel numero 37 nerazzurro.Sulle sue tracce ci sarebbero anche alcuni club di Premier League e specialmente il Real Madrid ma l’intenzione dell’Inter è chiara. I  nerazzurri lo considererebbero incedibile e sarebbero pronti a blindarlo offrendogli un contratto quadriennale con un sostanziale aumento dell’ingaggio a 4 milioni di euro a stagione più bonus (ne parliamo in questo articolo). Il difensore sta bene a Milano ed ha dichiarato più volte la sua intenzione di restare in nerazzurro. Il suo futuro, salvo clamorosi colpi di scena, sarà ancora a Milano. Skriniar, inoltre, è uno dei principali candidati a diventare il prossimo capitano dell’Inter dopo Samir Handanovic (ne parliamo qui).


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su