Inter Mercato, focus sulla difesa. Spunta un nome nuovo (La Rep)

di Diego De Cicco

Inter mercato in pieno fermento.

Tra i reparti sui quali i nerazzurri sono più attivi al momento c’è la difesa, sia in uscita che in entrata. Il focus principale è ovviamente quello relativo alla permanenza o alla cessione di Milan Skriniar. Per il difensore slovacco l’interesse del PSG non è certo un mistero. Al rifiuto dei nerazzurri alla prima offerta di 50 milioni, ci sarebbe stato il rilancio dei transalpini. L’ultima proposta sarebbe di 60 milioni più Draxler, anche questa rifiutata. L’Inter ha fatto sapere che ci vogliono non meno di 70 milioni senza contropartite. Un nuovo rilancio è atteso a giorni, mentre i parigini avrebbero l’accordo con il giocatore per un contratto da oltre 7,5 milioni netti l’anno.

 

Sicuramente qualora la trattativa aprisse le porte di Parigi a Skriniar, l’Inter si butterà a capofitto per portare velocemente Gleison Bremer a Milano. Il giocatore del Torino, tra le rivelazioni della scorsa stagione, sembra che stia attendendo solo il passaggio in nerazzurro come riportato anche oggi da La Repubblica. Il quotidiano ha ipotizzato che la cifra per il via libera del brasiliano da parte dei granata si aggirerebbe attorno ai 28 milioni di euro (in definizione la situazione di Dumfries)

Inter mercato aperto in difesa. Se escono Skriniar e De Vrij dentro Bremer e uno tra Milenkovic e Soyoncu, turco del Leicester.

In uscita al momento altro fronte caldo è quello legato a De Vrij. L’olandese sarebbe richiesto dalla Premier League. Su di lui ci sarebbero il Chelsea e il Manchester City di Pep Guardiola. Se davvero anche l’ex laziale dovesse dire addio alla formazione di Inzaghi ecco che Ausilio e Marotta dovrebbero tornare sul mercato. Il nome che tengono d’occhio, come possibile secondo acquisto in difesa, è quello di Nikola Milenkovic della Fiorentina. Per  il serbo il club di Commisso chiede 20 milioni di euro. Secondo La Repubblica però ci sarebbe anche un nome nuovo al vaglio della squadra di mercato nerazzurra. Si tratta del turco in forza al Leicester, Caglar Soyoncu. Il ventiseienne è valutato addirittura 40 milioni ma ha un contratto in scadenza nel 2023 e ciò potrebbe spingere i Foxes a rivedere le loro pretese. Il giocatore conta già 122 presenze in Premier League ed è un punto fermo della nazionale di Ankara nella quale ha giocato 48 partite segnando due gol.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su