Skriniar e il rinnovo: l’Inter ha un tetto. Quanto chiede invece lo slovacco

di Davide Giangaspero, pubblicato il: 24/11/2022

Skriniar resta tema cruciale per l’Inter. Il rinnovo dello slovacco anima da mesi i dibattiti e fra momenti di avvicinamento, e altri di apparente stallo, la partita non è ancora chiusa. Come stanno le cose? Fa il punto oggi La Gazzetta dello Sport, dedicando un ampio approfondimento al difensore di Inzaghi, punto fermo della retroguardia nerazzurra.

C’è una richiesta, dietro cui – spiega la fonte – l’Inter si è ormai trincerata. 80 milioni di euro è la cifra che farebbe vacillare i nerazzurri. Una forte presa di posizione, per giunta su un calciatore in scadenza. Ora però serve l’accordo sul rinnovo, per non perdere il calciatore a parametro zero, e fallire la strategia.

Skriniar, quanto manca. L’aspettativa dello slovacco, il dettaglio sui bonus

“Marotta e Ausilio hanno un tetto insuperabile: sei milioni di euro netti a stagione. Nella loro proposta sono
compresi anche i bonus, ma questa è una opzione che merita degli approfondimenti”, specifica il quotidiano.

Il Psg aveva offerto quest’estate un quadriennale a 8.5 milioni, più 500mila euro di bonus. Quali le richieste del calciatore ora all’Inter? “È facile credere che Skriniar si aspetti di arrivare a una parte fissa da 6,5 milioni, ossia quella che è astata garantita a Brozovic un anno fa, magari con l’aggiunta di un milioncino di bonus. Tutto è chiaramente in evoluzione, è presto per arrivare a delle conclusioni”, si legge sul giornale. Dicembre il mese di un possibile faccia a faccia decisivo.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su