Onana, l’errore e poi lo sfogo. Polemiche per le sue dichiarazioni

di Federico Rocca, pubblicato il: 10/04/2022

Onana, dopo l’errore arrivano dichiarazioni controverse.

Come riferisce la Gazzetta dello Sport nell’edizione odierna, ci sono stati tempi migliore per Andrè Onana, futuro portiere dell’Inter e oggi in forza all’Ajax. Il portiere camerunense ieri si è reso protagonista di un banale errore cercando di appoggiare il pallone al suo compagno Ryan Gravenberch (prossimo a diventare un giocatore del Bayern Monaco), sbagliando però la misura del passaggio; Joeri De Kamps, giocatore dello Sparta Rotterdam, non si è fatto pregare intercettando la sfera, per poi ribadirla in rete con un gol sotto l’incrocio.

Rivedendo l’episodio, appare chiaro che le colpe non sono solamente del prossimo portiere nerazzurro; infatti il centrocampista dell’Ajax avrebbe sicuramente potuto prestare più attenzione, ma i tifosi dei lancieri non hanno risparmiato critiche all’operato di Onana. Infatti, dopo il gol subito, sono piovuti fischi dalle tribune nei confronti del portiere camerunense, che sottolineano anche il disappunto provato dai tifosi per il fatto che Onana andrà via a zero nella prossima sessione di mercato.

Al termine della sfida, il nuovo acquisto dell’Inter si è lasciato andare a dichiarazioni poco eleganti, come “possono cantare o fischiare, non mi interessa. Mi fischiano? Non me ne frega un c…”, e ancora “so bene di non essere in forma al momento, ho giocato poco e devo riprendere il ritmo, non importa se i tifosi mi fischiano, gli vorrò comunque bene”.

Insomma, non è stato un weekend proprio semplicissimo per Onana, che al termine della stagione si giocherà il posto nell’Inter del futuro, sfidando l’attuale capitano Handanovic per una maglia da titolare.


Le prossime partite

La classifica

Condividi su