Mercato Inter, si lavora al post-Perisic. Le possibili soluzioni

di Federico Rocca

Mercato Inter, Perisic molto probabilmente andrà al Tottenham di Antonio Conte. Come si legge sul portale Calciomercato.com, niente da fare per il rilancio dell’Inter, arrivata ad alzare l’offerta per il prolungamento fino a toccare i 5 milioni netti (+ 1 di bonus) per due stagioni. Marotta e Ausilio sono convinti di avere il sostituto in casa, ovvero Robin Gosens, e lavoreranno per garantire a Inzaghi un sostituto di livello.

Un nome monitorato con attenzione in Viale della Liberazione è quello di Filip Kostic, classe ’92 dell’Eintracht Francoforte, fresco di vittoria dell’Europa League con tanto di rigore decisivo nella lotteria finale contro i Rangers. Il suo contratto scade nel giugno 2023 e la valutazione non è altissima: per portarlo in Italia servirebbero una decina di milioni. L’eventuale arrivo di Kostic garantirebbe nuovamente una fascia di sinistra di altissimo livello, ma non si escludono piste made in Italy.

Mercato Inter, Perisic ha l’accordo con il Tottenham. Insieme a Gosens un altro esterno sinistro

L’Inter non guarda solo all’estero, ma anche in Italia. Uno dei nomi più seguiti sembra quello di Andrea Cambiaso, esterno di prospettiva in forza al Genoa. Insieme a lui, viene monitorato anche Fabiano Parisi, mancino alla corte di Andreazzoli all’Empoli. Ausilio e Marotta stanno cercando la riserva di Gosens monitorando diverse situazioni, non si escludono possibili promozioni dalla primavera alla prima squadra puntando ad esempio su Franco Carboni.

Quello che conta è che Robin Gosens, arrivato a gennaio come alternativa di assoluto livello, l’anno prossimo sarà il padrone della fascia sinistra. Un giocatore diverso da Perisic, con caratteristiche più di inserimento rispetto al croato e meno abile nell’uno contro uno. Servirà di sicuro un backup del laterale tedesco, che sia d’esperienza come Kostic o di prospettiva come eventualmente Cambiaso o Parisi. L’Inter è al lavoro, e nelle prossime settimane si saprà qualcosa in più.

 


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su