Mercato Inter, Lukaku fa la sua mossa. Pronto a dimezzarsi lo stipendio

di Federico Rocca

Mercato Inter, Lukaku vuole tornare in nerazzurro. Secondo il quotidiano Tuttosport, infatti, l’attaccante belga sta cercando in ogni modo di facilitare il suo ritorno a Milano. Non è un mistero che Lukaku si sia ampiamente pentito della scelta fatta durante la scorsa sessione di mercato, e l’intervista rilasciata mesi fa ai microfoni di Sky ne è sicuramente una prova. Big Rom pare non passi giorno senza mandare un messaggio alla dirigenza o ai suoi ex compagni, promettendo fuoco e fiamme pur di tornare a vestire la maglia che gli ha regalato i suoi due anni migliori di carriera.

La settimana prossima, tra le altre cose, pare sia in programma un incontro per provare a capire la fattibilità dell’operazione. I dirigenti nerazzurri, però, non incontreranno il suo agente Pastorello ma un legale di fiducia. Probabilmente, negli ultimi mesi, il rapporto tra l’attaccante e il suo procuratore si sono ridotti ai minimi termini e per questo motivo non prenderà parte all’incontro in programma.

Mercato Inter, Lukaku pronto a dimezzarsi lo stipendio. La trattativa, però, resta molto difficile

Uno degli ostacoli più imponenti riguarda l’ingaggio di Lukaku, che al Chelsea percepisce circa 15 milioni di euro. Una cifra che per l’Inter è fuori portata, ma che il belga sarebbe pronto a dimezzare pur di tornare a Milano. E’ la formula del trasferimento, però, che rende l’affare estremamente difficile. L’ex Manchester United infatti è stato pagato 115 milioni dai Blues, che difficilmente chiederanno una cifra ragionevole nonostante la sua brutta stagione. Per l’Inter, un ritorno di Lukaku sarebbe fattibile solamente con una operazione in prestito, e proverà a fare leva sulla volontà dell’attaccante.

Un eventuale ritorno di Big Rom sposterebbe nuovamente la bilancia del campionato, facendola pendere sulla sponda nerazzurra. Il suo ritorno è estremamente difficile, ma il mercato ha regalato spesso sorprese notevoli e non è detto che in futuro non si possa aprire realmente una porta per un clamoroso ritorno.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su