Mercato Inter, Lukaku chiama la dirigenza che risponde in maniera chiara

di Candido Baldini

Mercato Inter, Romenlu Lukaku continua a sognare di tornare a vestire la maglia nerazzurra nella prossima stagione. 

Il belga,dopo aver vinto lo scudetto a Milano ha deciso di partire, per tentare di conquistare una piazza che lo aveva provato a lanciare nel calcio dei top club, ma dove non aveva brillato. E anche la seconda occasione non è andata a buon fine. Il giocatore non è mai esploso, e anzi, si trova tra mille difficoltà. Questo lo ha portato ad avere nostalgia della sua vecchia squadra e dei suoi vecchi compagni. Da tempo Lukaku sta mandando messaggi ai giocatori e ai dirigenti.  “Romelu vedrà il derby con amici con in testa l’idea romantica di giocarlo di nuovo: sa che non sarà facile, che le variabili in gioco sono parecchie, ma è l’approdo voluto. Sognato. Il canale con l’ex club Romelu l’ha (ri)aperto da settimane con chiamate a compagni ma, soprattutto, ai dirigenti. Chi di dovere gli ha risposto un po’ alla Tuchel: «Aspetta, abbi fede…». L’attesa è necessaria perché l’Inter, stretta tra le esigenze di bilancio, è al momento obbligata a tenere tutte le carte in mano”, scrive la Gazzetta dello Sport. 

Ma l'assalto è davvero possibile? Stando al quotidiano sarà necessario che Lukaku vada alla rottura con il Chelsea. A quel punto si potrebbe tentare lo slalom tra i diversi paletti economici e si potrebbe davvero dare forma al clamoroso ritorno. Intanto la dirigenza dell'Inter si muove su altri obiettivi. Il nome in cima alla lista è sempre quello di Gianluca Scamacca, per arrivare al quel sarà necessaria una specifica cessione (leggi qui per saperne di più).


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su