Mercato Inter, in arrivo l’esterno e l’attaccante. Scelti i due nomi

di Candido Baldini

Mercato Inter, il summit andato in scena per decidere le strategia di calciomercato ha portato ad una decisione netta.

Ieri si parlava di due possibili scenari. Ciò che era certo era che Simone Inzaghi aveva chiesto un rinforzo per l'attacco. Si doveva però decidere sull'opportunità di aggiungere anche un investimento sulla fascia sinistra. Ebbene, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport questa mattina, martedì 25 gennaio, la decisione sarebbe quella di acquistare entrambi gli elementi. Per quanto riguarda il ruolo di esterno si è deciso di anticipare a gennaio l'investimento programmato per l'estate. Ivan Perisic ha ormai scelto di non rinnovare e di andare via a parametro zero, e per questo sono stati avviati i contatti con Percassi per Robin Gosens. L'esterno dell'Atalanta riscuote il gradimento di tutti, e ha superato la concorrenza di Kostic, Bensebaini e Alex Telles.

La richiesta è di 35 milioni di euro, ma l'Inter dovrà impostare l'operazione sulla base di un prestito con obbligo di riscatto, rimandando così l'acquisto definitivo in estate. “Zhang ha dato l’ok a un investimento che sia futuribile, anche a costo di fare uno sforzo in termini di monte ingaggi”. Per quanto riguarda l'attacco invece il nome caldissimo è quello di Felipe Caicedo. “L’Inter si è mossa, ha sondato il terreno: al giocatore è stato proposto un contratto secco di sei mesi, a patto che riduca leggermente le pretese in termini di ingaggio (quello attuale, con il Genoa, è di 2,5 milioni). Con il club rossoblù va studiato il tipo di operazione: esclusa l’ipotesi di una rescissione, come pure quella inizialmente ventilata di uno scambio con Salcedo, che resta l’alternativa qualora Caicedo dovesse sfumare”.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su