Juventus-Inter, le probabili. Due dubbi per Inzaghi, Allegri col tridente

di Federico Rocca, pubblicato il: 03/04/2022

Juventus-Inter, oggi la grande sfida.

Big match, questa sera, allo Stadium di Torino: Inter contro Juventus non è mai stata una partita normale e mai lo sarà. A maggior ragione oggi, visto e considerato che la gara di stasera potrebbe decidere in maniera definitiva le sorti del campionato, almeno per i nerazzurri. Inzaghi non può perdere questo treno, l’Inter deve necessariamente reagire per non perdere praticamente ogni speranza di riagganciare il Milan in vetta alla classifica, dopo un girone d’andata giocato meravigliosamente. Si è parlato tanto di questa gara,ma adesso toccherà al campo decretare chi tornerà a casa con i tre punti.

Secondo quanto riferisce Tuttosport, Simone Inzaghi ha deciso di schierare Handanovic tra i pali; in difesa terzetto composto da Skriniar, Bastoni, e dal ristabilito De Vrij che pare abbia recuperato e sia dunque disponibile già dal primo minuto. Centrocampo composto da Barella, Calhanoglu e da Brozovic, che ha smaltito le noie muscolare che lo hanno tenuto fuori dai campi negli ultimi match dell’Inter. Sulle fasce, vivo il ballottaggio Dumfries-Darmian e Gosens-Perisic, con rispettivamente l’olandese e il croato favoriti, ma non si escludono sorprese dell’ultimo minuto. In attacco, Inzaghi continua a puntare sulla coppia Lautaro-Dzeko.

In casa Juventus, Allegri darà invece spazio a Szczesny in porta; difesa a 3 con Danilo, Chiellini e De Ligt (solo panchina per Bonucci). Centrocampo formato da Cuadrado e Alex Sandro sulle fasce, e linea mediana composta da Zakaria (recuperato) e Locatelli. Tridente pesante poi, con Vlahovic titolare inamovibile, coadiuvato da Morata e Paulo Dybala.


Le prossime partite

La classifica

Condividi su