Inter, vittoria con vista derby. Possibili novità  di formazione

di Federico Rocca, pubblicato il: 16/04/2022

Inter, dopo i 3 punti adesso testa al derby di coppa Italia. Inzaghi ha ricevuto ottimi segnali dai suoi giocatori al termine della partita con lo Spezia: tutti coinvolti, concentrati, e soprattutto il ritorno al gol di Sanchez e Lautaro. Il mister nerazzurro non perde tempo e comincia a ragionare sugli 11 da scegliere per il match di coppa Italia contro il Milan, per staccare un biglietto per la finale.

Secondo quanto riferisce la Gazzetta dello Sport, il tecnico piacentino potrebbe apportare modifiche alla formazione, soprattutto in difesa. Ieri, infatti, Alessandro Bastoni è uscito acciaccato dalla sfida del Picco, lasciando il campo al minuto 80 a Stefan De Vrij, recuperato dall’infortunio.

Contro il Milan, il centrale olandese dovrebbe tornare a guidare la retroguardia nerazzurra, con la possibilità che Bastoni non riesca a recuperare in tempo; nel caso, pronti D’Ambosio (grande prestazione anche ieri, con un fantastico assist a Brozovic) o Dimarco dal primo minuto ad affiancare Skriniar e, appunto, De Vrij.

Nella sfida di ieri sono tornati al gol anche Sanchez e Lautaro, una notizia importantissima per Inzaghi che martedì dovrà scegliere accuratamente la coppia d’attacco titolare. Tutto lascia pensare che sia Lautaro Martinez l’unico certo di un posto, con Dzeko Correa e Sanchez a scalpitare per una maglia dal primo minuto. Linea mediana confermata, unici possibili cambi sulle fasce con Gosens possibile titolare dal primo minuto al posto di un monumentale Perisic, e Darmian che insidia Dumfries per un posto sulla corsia di destra.

Insomma, Inzaghi ha tante opportunità e molta scelta, e i ragazzi dovranno confermarsi dopo le 3 belle vittorie di fila in campionato, provando a raggiungere la finale di coppa Italia che manca ai nerazzurri da molto tempo.


Le prossime partite

La classifica

Condividi su