Inter, un altro top club si mette in fila per un insospettabile nerazzurro

di Candido Baldini

Inter, l'esigenza di autofinanziamento impone alla dirigenza nerazzurra di cedere almeno un top della rosa per finanziare il mercato.

Questa almeno sembra essere l'indicazione che caratterizzerà la prossima sessione, al pari di quanto accaduto nell'estate del 2021. Da tempo il nome su cui confluiscono tutti gli indizi relativi ad una possibile cessione è quello di Lautaro Martinez. L'attaccante da diverse stagioni è nel mirino di alcuni top club europei, ma il trasferimento non si è mai concretizzato. Ed anche quest'anno potrebbe non fare eccezione, visto che negli ultimi giorni si parla sempre più insistentemente di una possibile permanenza. E parallelamente c'è un altro nome che viene associato a diversi squadre europee. Si tratta di Denzel Dumfries, esterno olandese arrivato un'estate fa al posto del partente Achraf Hakimi.

L'ex PSV ha iniziato in sordina, ma poi, da circa dicembre in poi, si è preso con convinzione il ruolo da titolare sulla fascia destra, iniziando a sfornare gol e assist. E oltre ad Inzaghi ci sono altre società che si sono accorte della qualità dell'esterno, al punto che in estate potrebbero arrivare offerte cui sarà difficile resistere. “Al momento, il giocatore più richiesto tra quelli in rosa è Denzel Dumfries (dopo l’interessamento del Bayern, si è fatto sotto il Manchester United), anche se tutti i fanali sono puntati su Lautaro Martinez. Il quale, come confermato giusto un paio di giorni fa dal suo procuratore, non ha intenzione di lasciare Milano. D’altra parte, va sottolineato come nessuno all’Inter gli abbia mai paventato questa possibilità”, scrive Tuttosport. Chissà quindi che anche Dumfries, così come il suo predecessore marocchino, non si ritrovi nella situazione di lasciare l'Inter dopo appena un anno dal suo arrivo. 


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su