Inter, senti Pandev. La previsione su Lautaro e l’aneddoto da ridere su Inzaghi

di Davide Giangaspero

Inter, parla Goran Pandev. Tra gli eroi del triplete del 2010, l’attaccante macedone interviene oggi nel dibattito nerazzurro sulle pagine de La Gazzetta dello Sport.

Parole al miele per Edin Dzeko, protagonista nel match di Champions League contro il Viktoria Plzen. “È un fuoriclasse, ecco la verità. Ogni allenatore lo vorrebbe nella propria squadra. E poi Lautaro: per ma starebbe bene
negli attacchi delle prime otto squadre d’Europa. E faccio questa previsione: quest’anno può vincere la classifica cannonieri”, il pensiero di Pandev.

Inter, Pandev a tutto campo. L’aneddoto su mister Inzaghi

Pandev è stato con Simone Inzaghi alla Lazio. Una conoscenza dunque diretta, quella del macedone, circa il profilo dell’attuale mister nerazzurro.

“A Formello ripeteva a memoria le formazioni delle squadre di C, noi lo guardavamo stupiti. Sì, me lo aspettavo sarebbe arrivato tra i grandi”, l’aneddoto proposto. “Inzaghi ha la rosa più forte di tutti, oltre a Lukaku ha preso anche altri giocatori importanti, mi piace molto Asllani”, il commento sulle opportunità dell’Inter nella volata Scudetto.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su