Inter news: Sensi, notte di riflessione poi la scelta. Correa preoccupa

di Davide Giangaspero

Inter news: è cambiata la storia di Stefano Sensi a Milano.

Un gol contro l'Empoli, assolutamente decisivo ai fini della qualificazione al prossimo turno di Coppa Italia, ha spalancato le porte della permanenza al centrocampista che sembrava in procinto di lasciare i nerazzurri per accettare la corte della Sampdoria. E invece, la sberla ai toscani nei tempi supplementari del match di mercoledì, ha sparigliato nuovamente le carte, regalando rinnovati scenari.

Il Corriere dello Sport, oggi 21 gennaio, fa il punto. Correa, uscito malconcio dalla sfida di metà settimana, rischia un mese di stop. A tal proposito oggi gli esami chiariranno il problema che, comunque, non dovrebbe essere di poco conto. Una mancanza, quella del Tucu, che apre necessità e possibilità. Ecco perché Stefano Sensi serve eccome per non lasciar orfano di interpreti un reparto che, a febbraio, sarà stressato da impegni e obiettivi, in Italia così come in Europa. Dal derby al Napoli, passando per l'infuocato incrocio contro il Liverpool di Klopp: serviranno tutti a Simone Inzaghi. E Sensi, in posizione di sottopunta, di elastico fra centrocampo e attacco, ha già lasciato intravedere qualcosa di più che positivo in passato.

Una notte di riflessione, quindi, poi il no al trasferimento a Genova. E' cambiata così la sorte di Sensi, ora indispensabile jolly per l'Inter come titola il giornale romano. Quasi un nuovo rinforzo, in un mese di calciomercato che non ha ancora regalato squilli in entrata, ma che ha finito per rispolverare un vecchio caro interprete, ora pronto a riprendersi l'Inter. Intanto, i nerazzurri tremano per l'ennesimo possibile rinvio in campionato, clicca qui.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su