Inter, Mkhitaryan ha un ruolo preciso nella testa di Inzaghi. I dettagli

di Federico Rocca

Secondo quanto si legge nell’edizione odierna di Tuttosport, a meno di clamorose novità Mkhitaryan sarà un nuovo giocatore dell’Inter. Il 34enne armeno sarà quindi il prossimo rinforzo per l’Inter del prossimo anno, con l’obiettivo di rinforzare il centrocampo. I nerazzurri hanno già informato la Roma dell’accordo raggiunto con il centrocampista ex Manchester United, e adesso si aspetta solamente la firma sul contratto.

Mkhitaryan guadagnerà circa 3,5 milioni di euro più un bonus alla firma di circa 2 milioni, come richiesto dall’entourage del calciatore. Nella testa di Simone Inzaghi, l’armeno è l’alternativa giusta per il centrocampo dell’Inter, in grado di sostituire in modo corretto Calhanoglu o Barella, viste e considerate le difficoltà dei nerazzurri nei momenti in cui i titolari erano assenti. Nelle rotazioni, dunque, prenderà il posto di Vidal mettendo il secondo tassello (dopo Onana) per l’Inter dei prossimi anni.

Inter, Mkhitaryan è ad un passo dai nerazzurri. Inzaghi pensa per lui un ruolo ben preciso

Nei prossimi giorni quindi verrà formalizzato, con ogni probabilità, l’acquisto del centrocampista fresco vincitore della Conference League. L’Inter dovrà adoperarsi per sostituire anche Vecino, che andrà sicuramente via. La dirigenza però non ha ancora terminato il lavoro per il centrocampo, infatti bisognerà anche dare fede alla promessa fatta ad Inzaghi, ovvero ricercare nel mercato il sostituto di Brozovic.

Nella lista della spesa di Marotta e Ausilio, al primo posto c’è Asllani. Il centrocampista centrale dell’Empoli rappresenta l’alternativa perfetta a Marcelo Brozovic: giovane, di qualità e di grande prospettiva. I nerazzurri proveranno ad acquistare il calciatore albanese classe 2002 inserendo nella trattativa qualche contropartita, anche se c’è grande concorrenza. L’Inter del futuro prende forma, tassello dopo tassello.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su