Inter, ieri sono arrivate due notizie che fanno sorridere Inzaghi

di Candido Baldini

Inter, nella giornata di ieri è andata in scena l’amichevole tra i nerazzurri e la Pergolettese, finita 8-0. Il Corriere dello Sport questa mattina ha fatto il punto su quanto visto, e ha evidenziato alcuni aspetti che possono far sorridere il tecnico. “A livello tattico il test non ha dato grandi spunti se non quello che le fasce vanno messe a punto e che la manovra, pur più fluida rispetto all’inizio della preparazione, va aggiustata soprattutto quando in campo c’è Lukaku, abituato ad accentrare il gioco e a ricevere spalle alla porta vicino all’area”. 

Oltre questo ci sono state anche altre indicazioni legate a tematiche di mercato. Riguardano in particolare situazione inerenti a giocatori che, per ragioni differenti, hanno tenuto banco nel corso dell’estate e che lo stanno facendo ancora.

Inter, Inzaghi può sorridere per due ragioni

La prima buona notizia è legata a Milan Skriniar, ieri in campo per 75 minuti. “Significativo, però, il minutaggio di Skriniar: lui è rimasto in campo per 75 minuti, un segnale chiaro che il tecnico di Piacenza lo vuole pronto il prima possibile e che non pensa di perderlo in questo ultimo mese scarso di mercato”. La speranza del tecnico è ovviamente quella di tenerlo anche per la prossima stagione.

Altre buone notizie stanno arrivando da Robin Gosens. Il tedesco ha suscitato dubbi nella fase di preparazione, ma ora sta migliorando il livello delle sue prestazioni e le sue condizioni fisiche. Un’ottima notizia per Inzaghi che dovrà fare i conti con l’addio di Ivan Perisic.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su