Dybala sì, Dybala no. Crespo, Cruz, Materazzi, Bergomi: il parere degli ex

di Davide Giangaspero

Dybala diventerà il prossimo anno un calciatore dell'Inter? La pista è esplosa, e accende dibattiti accesissimi, anche fra chi in nerazzurro c'è già stato.

La Gazzetta dello Sport dedica ampio spazio, oggi 15 gennaio, alla presunta trattativa che potrebbe portare l'argentino a Milano. Una sfida shock, visto il trascorso in bianconero dell'argentino, ormai non più Joya a Torino. Il quotidiano intervista quattro grandi ex della storia nerazzurra: dai connazionali di Dybala, Hernan Crespo a Julio Cruz, passando per gli italianissimi Marco Materazzi e Beppe Bergomi.

“Stiamo pur sempre parlando di Paulo Dybala. Di un talento puro, di un giocatore bravissimo che farebbe bene in qualsiasi squadra e che anche nell’Inter potrebbe dare un contributo decisivo”, l'endorsement di Julio Cruz, che di attaccanti se ne intende. Non l'unico supporter dell'operazione El Jardinero.

Crespo, autore di tantissimi gol in carriera, è sicuro: “Con Dybala migliorerebbe tutto il gioco della squadra, che è già arrivato a un notevole livello, perché Paulo rientra, dialoga con i compagni e cuce i reparti”.

“Mi piace da sempre, è un giocatore di un livello superiore”, dice Marco Materazzi, bandiera nerazzurra e sempre legatissimo al club. “Sarebbe un colpo, un’opportunità di mercato da cogliere”, il pensiero di Beppe Bergomi, leggenda dell'Inter, ora commentatore televisivo. L'analisi di InterDipendenza sull'operazione Dybala-Inter, clicca qui.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su