Nainggolan sospeso, l’Inter valuta già le alternative. Il nome sorprende tutti

Nainggolan viene sospeso e l’Inter valuta già le alternative. Ecco il nome

A catturare l’attenzione del mondo nerazzurro è stato oggi senza ombra di dubbio Radja Nainggolan. Il centrocampista belga è stato sospeso dall’attività agonistica per motivi disciplinari e sarà costretto a saltare la gara contro il Napoli del 26 dicembre. Il motivo sembra essere la reiterazione dei ritardi nel presentarsi agli allenamenti da parte dell’ex calciatore della Roma.

Quanto avvenuto oggi sarebbe quindi il risultato di un comportamento ripetuto più volte nel tempo e che la società non ha più intenzione di sopportare.

Risvolti di mercato

Questo accadimento si è verificato a ridosso dell’apertura della sessione invernale di calciomercato, e legare le due cose appare inevitabile. In particolare Sky Sport 24 ha ribadito poco fa l’interesse dei nerazzurri per il giovane centrocampista francese Aurélien Tchouaméni. Il giovane gioiello del Bordeaux è già da tempo sul taccuino degli uomini mercato dell’Inter.

La stessa emittente satellitare ha voluto sottolineare come il fatto che il calciatore di origini camerunensi sia seguito da tempo dimostri come non ci sia un legame con la vicenda Naniggolan. Al momento Ausilio sta facendo delle valutazioni sulla fattibilità dell’operazione. Questo perché le ottime prestazioni del giocatore hanno fatto schizzare la sua valutazione.

 

ausilio

Mercato Inter | Un centrocampista rischia di sfumare: c’è la Juventus

Per l’Inter ora emerge un dato che inizia a far preoccupare