ULTIM’ORA – UEFA addio al fair play finanziario: cosa cambia da giugno

di Daniel Cavaliere, pubblicato il: 07/04/2022

ULTIM'ORAUEFA addio al fair play finanziario.

Nella conferenza stampa odierna il presidente della UEFA Aleksander Ceferin ha annunciato le nuove norme che entreranno in vigore dal prossimo giugno. Queste le parole riportate da goal.com: “La UEFA ha approvato le nuove regole per la sostenibilità finanziaria. Sono molto contento di aver avuto il supporto di tutti i nostri stakeholder, dalle leghe ai club fino ai membri del Comitato Esecutivo“.

Durante la conferenza stampa ha anche annunciato che il fair play finanziario verrà sostituito da nuovi criteri. Ceferin ha anche spiegato come la UEFA vuole regolamentare la situazione economica. Queste le sue parole riportate da goal.com L'obiettivo è raggiungere la sostenibilità finanziaria attraverso tre punti: solvibilità, stabilità e controllo dei costi. Per facilitare l'implementazione per i club, il calcolo dei guadagni del calcio è simile al calcolo del risultato del pareggio. Il regolamento limita la spesa per stipendi, trasferimenti e commissioni degli agenti al 70% delle entrate del club. Le valutazioni saranno eseguite in modo tempestivo e le violazioni comporteranno sanzioni pecuniarie e misure sportive predefinite. Le nuove regole diventeranno effettive dal prossimo giugno 2022“.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su