Udinese-Inter, gran gesto di Calhanoglu nonostante la squalifica

di Domenico Lamanna

Udinese-Inter è una partita importante per i nerazzurri. 

Simone Inzaghi dopo aver fallito il sorpasso in vetta ed esser caduto a Bologna, sotto i colpi dei rossoblù, dovrà ritrovare la vittoria già nel match di domani contro l'Udinese. Il tecnico dovrà fare i conti con diversi dubbi di formazione, soprattutto legate alle condizioni di Handanovic (qui le parole in conferenza stampa). Domani contro la squadra friulana mancherà anche uno dei tre tenori del centrocampo: Calhanoglu. L'ex rossonero sarà squalificato e non prenderà parte al match di domani. Match importantissimo soprattutto in un momento così delicato della stagione, con i cugini milanisti in testa al campionato. E Calhanoglu capendo il momento della squadra, soprattutto dopo l'errore di Radu a Bologna, ha fatto un gesto importante. 

Il turco, nonostante la squalifica, è andato in trasferta a Udine con la squadra. Momento troppo delicato per i suoi compagni e così ha voluta fargli sentire la sua vicinanza. Gesto che dimostra come il gruppo Inter sia unito e come tra vittorie e sconfitte, la squadra sia prima di tutto una famiglia. Domani Inzaghi dovrà fare a meno anche di Bastoni ma ritroverà Vidal e Gosens. Non vanno però sottovalutati i bianconeri, che nell'ultimo mese sono inferiori solo all'Inter per quanto riguarda la media punti. 

Intanto la società continua a pensare al mercato, ma non solo. Oggi Beppe Marotta, ha voluto ricordare il suo caro amico Mino Raiola, scomparso questa mattina all'età di 54 anni. Come riportato in precedenza sul nostro sito, Marotta ha espresso il proprio cordoglio nei confronti del procuratore scomparso. 


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su