Torino-Inter 1-1: i nerazzurri perdono anche il primato virtuale. Rivivi la gara

di Gianfranco Rotondo, pubblicato il: 13/03/2022

95' – Finisce qui! Inter inspiegabile che perde anche il primato virtuale in classifica. Per lo scudetto, adesso, si fa complicata

93' – Gol di Sanchez! Triangolo tra Vidal, Dzeko e il numero 7 che di destro batte Berisha

91' – Clamorosa occasione per Pobega! Brekalo lanciato in contropiede crossa per il centrocampista che di testa fallisce il tap in

89' – Secondo gol divorato da Dzeko! Dimarco crossa dalla sinistra e a tu per tu con Berisha, il bosniaco manda alto di testa

82' – Esce Belotti ed entra Sanabria

81' – Cartellino giallo per Dimarco

76' – Escono Buongiorno, Singo ed entrano Ansaldi e Rodriguez. Esce Calhanoglu ed entra Correa

74' – Occasione per l'Inter! Vidal servito in profondità, prova il destro che è parato da Berisha

68' – Escono Vecino e Lautaro ed entrano Vidal e Sanchez

65' – Altra grande occasione per il Torino! Da calcio d'angolo Handanovic fa il miracolo

64' – Grande occasione per il Torino! Brekalo salta tutti, anche Handanovic e a porta libera si fa intercettare il tiro da Gosens

60' – Occasionissima Inter! Vecino crossa in mezzo e Dzeko tutto solo in area manda a lato di testa. Incredibile!

52' – Occasione Inter! Dimarco servito in area prova il destro che viene parato da Berisha incredibilmente

51' – Esce Djidji per infortunio ed entra Izzo

49' – Occasione Inter! Punizione di Dimarco e Vecino di testa sfiora il pareggio

45' – Ripartiti con Gosens e Dimarco per Bastoni e Perisic

Torino nettamente superiore nella prima metà della partita, grazie al suo pressing asfissiante ed alla capacità di arrivare in porta con pochi passaggi. Nell'Inter sembra che senza Brozovic si stacchi completamente la luce della squadra che non riesce a creare azioni se non da calcio da fermo. Centrocampo incapace di rifornire le punte a dovere che, a loro volta, stanno perdendo tutti i duelli contro la difesa granata (grande partita di Bremer, al di là del gol). Prima dell'inizio della partita, Inzaghi e Ranocchia hanno parlato di una partita preparata bene. Onestamente fin qui non si è visto.

46' – Finisce il primo tempo.

45' – Un minuto di recupero

45' – Occasione Torino! Mandragora scocca il sinistro dalla distanza che si spegna a lato

33' – Ammonito Bastoni

32' – Occasione Inter! Punizione di Calhanoglu, la palla passa sopra tante teste e Berisha fa il secondo miracolo

16' – Occasione Inter! Calhanoglu batte la punizione, Lautaro di testa e Berisha fa un miracolo

14' – Occasione Torino! Belotti servito in buona posizione, prova il destro parato bene da Handanovic. Dominio granata fino ad ora

12' – Gol Torino! Calcio d'angolo, si crea una mischia in area, la palla arriva a Bremer che batte Handanovic

7' – Barella serve Dzeko che stoppa bene, si gira e prova con il sinistro che viene parato in volo da Berisha

3' – Occasione Torino! Palla in profondità per Belotti che con il sinistro manda la palla sull'esterno della rete

1' – Comincia la partita all'Olimpico Grande Torino

Torino-Inter, è tutto pronto per il posticipo di Serie A.

Alle ore 20:45 si sfideranno la squadra di Ivan Juric che, al netto dei risultati non positivi delle ultime settimane, al momento è parecchio in forma e ha sempre espresso un gran calcio, dando parecchi grattacapi alle squadre avversarie, e quella di Simone Inzaghi che viene dalla vittoria di Anfield contro il Liverpool grazie al gol di Lautaro e che ha l'obbligo della vittoria visto che la Juventus si sta avvicinando pericolosamente, che il Milan rischia di scappare e di allontanarsi in maniera decisiva e che il Napoli non ha mollato con la vittoria a Verona. Oltre a questo, sarà una partita molto ricca di contenuti, dal momento che Juric, allenatore in seconda all'Inter al tempo di Gasperini, non ha ancora digerito l'addio e per questo sente molto la gara, ma c'è anche il tema Bremer, difensore brasiliano che si sta rivelando tra i migliori della Serie A e vuole mettersi in luce contro una delle pretendenti per averlo in estate. Per non parlare delle assenze in casa nerazzurra, con de Vrij e Brozovic non convocati perchè usciti acciaccati contro il Liverpool e, soprattutto il centrocampista croato, quando sono mancati in campo l'Inter ha sempre avuto grossissime difficoltà.

Una partita ricca di temi. Una sfida che per l'Inter sarà decisiva in un senso o nell'altro, perchè un risultato diverso dalla vittoria la escluderebbe dal primo posto virtuale, vista la partita da recuperare contro il Bologna. Vedremo quale sarà l'approccio alla partita per quanto riguarda l'Inter, intanto, di seguito, ecco le scelte dei due allenatori:

Torino (3-4-2-1): Berisha; Djidji, Bremer, Buongiorno; Singo, Lukic, Mandragora, Vojvoda; Pobega, Brekalo; Belotti.

All. Ivan Juric.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Darmian, Barella, Vecino, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro.

All. Simone Inzaghi.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su