Rinnovo Brozovic, Zhang pronto al rilancio: le cifre del possibile accordo

di Simone Salines

L'Inter continua a trattare il rinnovo di Marcelo Brozovic

Il centrocampista, divenuto un vero e proprio faro per lo scacchiere di Simone Inzaghi (in realtà lo è stato anche per quello di Luciano Spalletti e Antonio Conte), ha un contratto in scadenza con il club di Via della Liberazione il prossimo 30 giugno. Un fattore che non lascia affatto tranquilli i dirigenti interisti, anche in virtù del fatto che i calciatori con il contratto in scadenza a giugno hanno già la possibilità di accordarsi con altri club per un trasferimento in estate a parametro zero (un po' come fatto da Lorenzo Insigne con i canadesi del Toronto).

Stando a quanto appreso dall'edizione odierna del tg di Sportmediaset in onda all'ora di pranzo, il Presidente Steven Zhang avrebbe fatto ritorno in Italia per risolvere alcune questioni, tra cui quella del contratto dell'ex Dinamo Zagabria. Le ultime indiscrezioni vedono il patron nerazzurro disposto ad offrire a Brozovic un nuovo contratto con un indennizzo pari a 6.5 milioni di euro a stagione. Un'offerta molto generosa che accontenterebbe le richieste dell'entourage del ragazzo capitanato dal padre-agente Ivan.

Nel corso degli ultimi mesi le trattative sono state serrate, con l'Inter che ha sempre trasmesso la propria voglia di blindarlo poiché lo ritiene un calciatore chiave. Di questo ne è consapevole anche il giocatore stesso che però ha sempre lasciato intendere di voler essere trattato come un vero e proprio leader. Qualora l'offerta di patron Zhang dovesse essere formalizzata, la fumata bianca per il prolungamento del contratto di Brozovic potrebbe arrivare nel giro di qualche settimana.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su