Rinnovi Inter, sei giocatori in attesa di conoscere il proprio futuro

di Simone Salines, pubblicato il: 16/04/2022

L'Inter continua a lavorare sui rinnovi di contratto.

Nel corso degli ultimi mesi, i vertici del club di Via della Liberazione hanno provveduto a blindare i propri pezzi pregiati. Nello specifico si tratta di Alessandro Bastoni, Nicolò Barella, Lautaro Martinez e, per ultimo ma non per importanza, Marcelo Brozovic. Tutti prolungamenti con un unico comune denominatore: la scadenza fissata al 30 giugno 2026. Un messaggio chiaro a tutti quei club che hanno messo gli occhi sui giocatori sopracitati e che fa capire come l'Inter non abbia intenzione di provvedere ad effettuare altre cessioni dolorose. 

Nel frattempo, la dirigenza nerazzurra è al lavoro anche per definire le situazioni relative a Samir Handanovic, Aleksandar Kolarov, Andrea Ranocchia, Danilo D'Ambrosio, Matias Vecino, e Ivan Perisic. Il portiere sloveno, nonché capitano, dovrebbe estendere il proprio contratto almeno di un'altra stagione (a prescindere dall'approdo a Milano a partire dall'1 luglio di Andrè Onana). Stesso discorso per D'Ambrosio, mentre le negoziazioni con Perisic per un'estensione contrattuale fino al 2025 proseguono serrate. Il croato, che sembrava destinato a lasciare la Lombardia a fine stagione, all'Inter questa stagione sta vivendo un momento più che positivo e per questo motivo potrebbe essere motivato a restare.

Per quanto concerne Ranocchia, Kolarov e Vecino, tutti e tre sono già al lavoro con i rispettivi entourage per trovare un altro progetto da sposare in vista della stagione 2022/2023. Insomma, tra esuberi e possibili riconferme, negli uffici di Via della Liberazione si lavora incessantemente per programmare il futuro senza lasciare nulla al caso. 


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su