Pagelle Inter Cagliari, pareggio con sfuriata nel finale: clima tesissimo

Dopo il pareggio casalingo contro il Cagliari, andiamo a scoprire le valutazioni individuali dei nerazzurri assegnate dalla nostra redazione.
26.01.2020 14:38 di Simone Salines Twitter:    Vedi letture

PAGELLE INTER CAGLIARI - Queste le valutazioni assegnate ai nerazzurri dalla nostra redazione.

Handanovic 6.5: Su un colpo di testa di Faragò nel primo tempo effettua una parata che funge da pane quotidiano per i fotografi. Incolpevole nella rete dell'ex firmata Nainggolan.
Skriniar: S.V.
De Vrij 6.5: Detta l'azione da dietro coadiuvando Borja Valero in cabina di regia.
Bastoni 6: La personalità del classe '99 è ormai cosa appurata. Si avventa su ogni palloni senza temere nulla. Sfortunato nel deviare il tiro di Nainggolan.
Young 6.5: Impatto in nerazzurro piuttosto positivo per l'inglese. L'ex Manchester United mette sulla testa di Lautaro il pallone per l'1-0.
Barella 6.5: Nel primo tempo supera Cragno con un colpo di testa che prima sbatte sulla traversa e poi va in rete. L'arbitro Manganiello però dice che è off-side.
Borja Valero 6.5: Quando manca Brozovic l'iberico risponde sempre "presente". Smista più di tutti e in tutte le zone del campo.
Sensi 6: Oggi gli manca un po' di fantasia, e la trequarti interista se n'è accorta. Se negli ultimi 16 metri fosse stato più concentrato la partita sarebbe potuta finire con un passivo nettamente più severo.
Biraghi 5: Opaco e impreciso. Contro Nandez la spunta pochissime volte, e in fase offensiva questo fattore è pesato non poco.
Lautaro 6.5: Sfrutta al meglio il precisissimo cross effettuato dal nuovo acquisto Young. Nel finale però perde la testa e si fa espellere prima del fischio finale.
Lukaku 5.5: Il feeling con Lautaro persiste partita dopo partita, a prescindere da chi va in gol dei due. 

Godin (dal 17') 5.5: Subentra a Skriniar praticamente dall'inizio del match. Copre bene ma prima della rete di Nainggolan si fa superare in sombrero da Joao Pedro in modo sciocco.
Sanchez (dall'82'): S.V.
Dimarco (dall'84') S.V.