Nuovo stadio, Scaroni e Antonello assicurano: per il 2026 sarà tutto pronto

Direttamente dalle pagine del Corriere della Sera, questa mattina si apprendono le parole di Scaroni e Antonello circa lo stadio nuovo.
11.07.2019 12:29 di Simone Salines Twitter:    Vedi letture
Fonte: Corriere della Sera

Il futuro dell'attuale San Siro sembra ormai essere scritto. L'imponente impianto sportivo che oggi ospita le partite di Inter e Milan, verrà abbattuto per far spazio ad un nuovo stadio da 60.000 posti a sedere. 

Nella giornata di ieri è stato presentato il progetto del nuovo San Siro. I lavori di costruzione, dovranno terminare entro il 2026 (periodo in cui nel capoluogo lombardo si terranno i Giochi Olimpici). Ad assicurare ciò, ci hanno pensato il Presidente del Milan Scaroni e l'AD interista Antonello. Queste le parole dei due riportate dal Corriere della Sera:

"L’obiettivo è quello di avere l’impianto nuovo per celebrare la cerimonia inaugurale. Se da qui al 2026 non solo avremo concluso la fase uno ma saremo già nella fase due sarà nostra cura mettere l’area a disposizione per un evento di rilevanza mondiale. Non ci sogneremo mai di non predisporre un’area per un evento del genere".