Lecce-Inter: come arrivano i salentini. Dai nuovi acquisti al precampionato

di Vincenzo Mirto

Lecce-Inter, mancano solo otto giorni all’esordio in campionato dei nerazzurri. Primo impegno in trasferta per gli uomini di Simone Inzaghi che sono chiamati fin da subito a vincere per iniziare nel migliore dei modi la stagione.

Il primo ostacolo da superare è la neopromossa Lecce (vincitrice della scorsa Serie B) con i nerazzurri che partono con i favori del pronostico ma che restano un’avversaria da non sottovalutare. Il club di Calori è reduce da un precampionato non entusiasmante dove ha perso due delle tre amichevoli ufficiali contro Parma, Virtus Francavilla e i tedeschi del Bochum. Questa sera alle ore 21:00 andrà in scena al Via del Mare il primo impegno ufficiale di questa stagione contro il Cittadella valido per i trentaduesimi di finale di Coppa Italia.

Lecce-Inter, tanti volti nuovi per la Serie A

Tanti volti nuovi per il Lecce per la Serie A, Pantaleo Corvino ha praticamente stravolto la squadra mettendo a segno finora ben 11 colpi. Tutti giocatori giovani e funzionali al 4-3-3 utilizzato da Baroni.

L’acquisto più importante è senza dubbio quello del nuovo bomber Ceesay dallo Zurigo, chiamato a raccogliere la pesante eredità del partente Coda. In attacco è arrivato anche  Lorenzo Colombo, classe 2002 cresciuto nel vivaio del Milan. A supporto della prima punta ci sono Strefezza (uno dei migliori della passata stagione) e il nuovo acquisto Di Francesco.

Rinforzo In porta, con l’addio di Gabriel, ci sarà Vladimiro Falcone, arrivato in prestito dalla Sampdoria. In difesa Gendrey e lo Juventino Frabotta sulle fasce, mentre al centro la coppia titolare sarà composta da Tuia e Demarku. In mediana occhi puntati su Hjulmand, giocatore più volte accostato ai nerazzurri in passato. Ai suoi lati Helgason e il nuovo arrivo Askildsen. Tra i nuovi acquisti ci sono anche Persson (ex primavera Roma), il terzino Baschirotto dall’Ascoli e Brancolini dalla Fiorentina. L’ultimo acquisto, ufficializzato ieri, è l’esterno offensivo Lameck Banda.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su