Juventus e Milan si spartiscono il bottino: 1-1 all’Allianz Stadium

di Gianfranco Rotondo

Si è conclusa pochi minuti fa la partita di cartello di questa giornata di Serie A tra la Juventus ed il Milan, che ha visto le due squadre spartirsi il bottino con un pareggio per 1-1 grazie alle reti di Morata al quarto minuto del primo tempo, che lanciato in contropiede da Dybala è riuscito a fulminare Maignan con un delizioso colpo sotto, e a quella di Rebic che ha pareggiato i conti a un quarto d'ora dalla fine.

E' stata sicuramente una partita non troppo spettacolare, con un spartito ampiamente prevedibile alla vigilia: Juventus arroccata in difesa e che avrebbe cercato di ripartire in contropiede ed il Milan a fare la partita. E proprio in questo modo sono arrivate le due reti della partita, con una splendida ripartenza bianconera e con l'arrembaggio finale dei rossoneri. Un pareggio che soddisfa di più sicuramente il Milan, che dopo le fatiche di Champions League, si è dimostrato un avversario davvero ostico da battere e che lottera fino all'ultimo per qualcosa di importante.

Per quanto riguarda la Juventus, invece, Allegri dovrà cercare di modificare sicuramente qualcosa se vorrà iniziare la scalata alle prime posizioni. Aspettare troppo gli avversari è vero che può portare prima o poi al gol della Juventus, ma è altrettanto vero che prima o poi, gli avversari, il gol lo fanno, e così è accaduto in queste prime giornate. Il Milan, dunque, sale in cima alla classifica a quota dieci punti, insieme all'Inter, mentre la Juventus si trova, ad oggi, al penultimo posto della classifica a quota due punti.


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su